spiagge sardegna spiaggia di biderosa cala 1
Senza categoria

Spiagge di Sardegna: ogni giorno una scoperta

Forse ricorderete una pubblicità con la foto di una spiaggia che assomigliava al Paradiso Terrestre. Poi, il lettore scopriva che non si trattava delle Maldive… ma della Sardegna. Perché, in effetti, è proprio così: la Sardegna possiede coste e spiagge che non temono rivali. Nel seguito, proveremo a raccontarvene qualcuna…

Difficilmente è possibile fare una classifica, perché ognuno di noi ha parametri di giudizio differenti. In ogni caso, resta il fatto che la Sardegna ha spiagge straordinarie a nord come a sud, sulla costa orientale come su quella occidentale.

Sardegna: spiagge e cultura

spiagge sardegna capriccioliNel corso degli anni ne abbiamo girate diverse, spesso fuori stagione, quando è possibile gustarsele con tranquillità, alle volte addirittura da soli. Non sapremmo farne una classifica, forse non sarebbe neanche giusto, ma l’elenco degli articoli in cui le raccontiamo, quello si.

Quindi, non vi resta che leggerli e farvi una vostra idea. Poi andateci: è solo così che potrete godervele… Una sola avvertenza: tenete presente che, in molti casi, proprio perché ci muoviamo fuori stagione, i colori non sono al top. Rispetto alle foto, dunque, potrete trovare le spiagge ancora più belle ma, aihmé, certamente più affollate.

Scelta la vostra destinazione, non vi fermate sulla costa. La Sardegna è un’isola ricca di cultura: i borghi antichi, le chiese romaniche, i nuraghi e i pozzi sacri, le domus de janas, alle volte decorate con disegni antichissimi. Ma è anche un luogo in cui l’ecosistema è ancora intatto e gli scenari naturali emozionanti.

Ha detto Giovanni Lilliu, il padre dell’archeologia sarda, che la Sardegna è come un continente per la sorprendente diversità dei suoi territori: non mancate di approfondirle o non sapreste mai cosa avreste potuto perdervi!

Sardegna del Nord:

Costa Orientale:

Sardegna del Sud:

 

Fabrizio Sciarretta

Fabrizio Sciarretta

Laureato in Economia alla LUISS e Master in Business Administration della Carnegie Mellon University di Pittsburgh, Fabrizio Sciarretta ha dedicato i primi anni della sua attività professionale al giornalismo economico. Rientrato dagli Stati Uniti, ha operato per circa un ventennio nella consulenza di organizzazione e direzione aziendale, ricoprendo incarichi di top management in Italia per due multinazionali americane del settore. Ha poi scelto la strada dell’impresa e da alcuni anni è impegnato come imprenditore nel settore della sanità. E’ stato membro dell'esecutivo di ANISAP Lazio e consigliere d’amministrazione di reti e raggruppamenti d’imprese. Lion da sempre, è stato presidente fondatore del Lions Club Roma Quirinale. Nel 2008 ha abbandonato la Capitale in favore della Sabina, e non se ne è pentito affatto.

Leave a Comment